Immatricolazioni e iscrizioni a.a. 2019/2020

Le immatricolazioni al primo anno di corso dei corsi universitari e le iscrizioni agli anni successivi sono aperte dal 22 luglio all’11 ottobre 2019.

Possono immatricolarsi a un corso di laurea coloro che sono in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

Per gravi e documentati motivi le domande di immatricolazione possono essere accettate oltre i termini (gravate dei diritti di mora), entro il 20 dicembre 2019.

Per immatricolarsi è necessario seguire una procedura online a questo link.
Qui è disponibile una guida all’immatricolazione con tutte le informazioni necessarie.

Per l’iscrizione agli anni successivi non è necessario compilare nessun modulo, ma solo procedere al versamento della contribuzione studentesca, che esprime la volontà dello studente di iscriversi al singolo anno accademico e di essere ammesso a sostenere gli esami di profitto.

All’atto dell’immatricolazione o iscrizione ad anno successivo occorre effettuare il pagamento della contribuzione. Gli importi della contribuzione sono distinti in fasce sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente per le prestazioni per il diritto allo studio universitario (I.S.E.E.U.) e sono inoltre differenziati tra studenti iscritti in corso e studenti fuori corso.

A questo link gli importi della contribuzione studentesce in base alle fasce ISEEU.
Gli studenti online devono aggiungere all’importo della contribuzione la cifra di € 550/anno come contributo particolare di segreteria.
Qui tutte le informazioni su agevolazioni e borse di studio.

Ti piace questo post? Condividilo:

Nessun commento... Lascia per primo una risposta!